Qualità, ricerca, innovazione, sviluppo tecnologico, attenzione alla sicurezza dei lavoratori e all’ambiente sono gli obiettivi che Caravel persegue ogni giorno. Il sistema di gestione ambientale conforme alla ISO 14001:2015 e basato sul Risk-based thinking integrato ad un sistema di gestione per la salute e sicurezza secondo lo standard ISO 45001:2018 rappresenta la garanzia di professionalità e trasparenza, nonché condivisione di responsabilità nella gestione aziendale.

Per Caravel è di fondamentale importanza che ci sia un dialogo aperto e trasparente con tutti i soggetti, interni ed esterni all’organizzazione, per diffondere l’importanza del rispetto per l’ambiente sia nel contesto quotidiano di vita che lavorativo, nel pieno rispetto dei principi di sostenibilità sociale ed ambientale del gruppo di cui fa parte, anche in ottica di prospettiva ciclo di vita.

In tale direzione vanno gli obiettivi aziendali: il miglioramento della prestazione ambientale focalizzato a quegli aspetti significativi sia dal punto di vista qualitativo che quantitativo, il rispetto continuo della biodiversità, il progresso incessante delle risorse all’interno dei luoghi di lavoro e la crescita costante dei livelli di competenza e consapevolezza del personale, il monitoraggio continuo di indicatori scelti ed individuati per osservarne l’andamento nel tempo.

Sempre in quest’ottica Caravel ha ottenuto la certificazione LWG nel mese di settembre 2021.ll protocollo LWG, sviluppato dal Leather Working Group, rappresenta uno strumento per la valutazione delle performance ambientali (già validate dalla ISO 14001) e della gestione della filiera in termini di tracciabilità, in ambito strettamente conciario.
L’approccio LWG è finalizzato all’analisi dei processi di lavorazione inclusi quelli affidati all’esterno e che nei prossimi anni assumeranno sempre più rilievo.
Questo traguardo rappresenta un’altra grande opportunità per dimostrare all’esterno la nostra capacità di risposta alle esigenze del mercato attuale, non solo in termini di qualità ma anche di sostenibilità ambientale ed economia circolare.